giovedì 15 gennaio 2015

carciofi imbottiti con aglio e prezzemolo

Carciofi con aglio e prezzemolo


6 carciofi
2 spicchi di aglio
prezzemolo
foglie di menta
olio extravergine di oliva
sale
pepe a piacere
Preparazione
Eliminate dai carciofi le foglie esterne più dure, tagliate loro il gambo lasciandone solo mezzo centimetro, metteteli a bagno in acqua con il succo di limone

Sfilettate i gambi dei carciofi per eliminare la parte più fibrosa
Lavate gli ortaggi sotto l'acqua corrente, sgocciolateli con molta cura, asciugateli tamponandoli con un canovaccio

Tritate finemente con la mezzaluna 50 g di prezzemolo, quattro foglie di menta e uno spicchio d'aglio. Mettete il trito ottenuto in un piccolo piatto, unite una presa di sale, a piacere una macinata di pepe, e due cucchiai d'olio extravergine, mescolate con cura per amalgamare tutti gli ingredienti.

Allargate la corolla dei carciofi e riempiteli col trito aromatico preparato in precedenza


Sistemate i carciofi, col gambo rivolto verso l'alto, in una pentola, e copriteli quasi completamente con una miscela composta da una parte d'acqua e due parti d'olio
Chiudete la pentola e mettetela su fiamma moderata, dopo circa 20 minuti togliete la pentola dal fuoco, girate i carciofi e versate su ciascuno di essi un cucchiaio del loro liquido di cottura.
Rimettete la pirofila sul fuoco e proseguite la cottura per altri 20 minuti,

quindi servite in un piatto di portata  ben caldo